Il simbolo ufficiale, un cavallino rampante, deriva da quello dell'aviatore romagnolo ed asso della prima guerra mondiale Francesco Baracca (1888-1918), ceduto personalmente dalla madre nel 1923 come portafortuna ad Enzo Ferrari e da allora diventato emblema del marchio Ferrari e dello stesso reparto corse.